Natale a Ravello

Auditorium Oscar Niemeyer

Ravello, SA

Sunday December 26, 2021 - 6:30 PM

Cast

Soprano  Lisette Oropesa

Conductor

Fabrizio Maria Carminati

About

To close the events organized by the Ravello Foundation for this 2021, the Santo Stefano Concert (Sunday 26 December, 6.30 pm) which will see the debut in Ravello of Lisette Oropesa, one of the most important sopranos of today, acclaimed on the stages of the largest theaters of the world, from the Metropolitan to Covent Garden, from the Paris Opera to that of Vienna, fresh from success at the Teatro alla Scala where, after having sung in the opening show of the 2020-21 season and where he is preparing to return for the I Capuleti e I Montecchi, played Theodora, the protagonist of Georg Friedrich Händel's oratorio. Oropesa, who during the lockdown, when the life and career of many young musicians had stopped, has become a teacher on the social media of a community that reached over 7000 students from all over the world, will be accompanied, in view of the collaboration of the Foundation with the best musical expressions of the Region, by the Nuova Scarlatti Orchestra conducted by Fabrizio Maria Carminati. Refined and popular program the one chosen for the goodbye in 2021: in the lineup some of the most famous arias by Rossini and Puccini, Gounod, Verdi and Meyerbeer.

Programma

Gioacchino Rossini
Sinfonia dal Barbiere di Siviglia
Non si dà follia maggiore da Il Turco in Italia

Giacomo Puccini
Quando m’en vo da La bohème

Giovanni Paisiello
Sinfonia d’Opera

Charles Gounod
Ah! Je veux vivre da Roméo et Juliette

Vincenzo Bellini
Oh quante volte da I Capuleti e i Montecchi
Sinfonia dalla Norma

Giuseppe Verdi
Merci, jeunes amies da Les vêpres Siciliennes

Gaetano Donizetti
Sinfonia dal Don Pasquale

Giacomo Meyerbeer
Robert, toi que j’aime da Robert le diable

Jules Massenet
Je marche sur tous les chemins da Manon

BIS
Vincenzo Bellini
Casta diva dalla Norma

W.A Mozart
Alleluia dal Exsultate Jubilate

Pietro Yon
Gesù Bambino

Media

Merci, jeunes amies - Les vêpres siciliennes - Giuseppe Verdi - Lisette Oropesa

Reviews

Standing ovation per Lisette Oropesa a Ravello.

È stato il debutto di Lisette Oropesa a chiudere la lunga stagione di programmazione della Fondazione Ravello. Tre bis e tanti applausi per uno dei più importanti soprani di oggi, acclamata sui palcoscenici dei più grandi teatri del mondo.

La Oropesa, accompagnata all’Auditorium Oscar Niemeyer dalla Nuova Orchestra Scarlatti, particolarmente ispirata, diretta da Fabrizio Maria Carminati ha dato sfoggia di tutto il suo talento interpretando sette gemme del suo repertorio: Fiorilla, Giulietta, Hélene, Isabelle, Musetta e Manon.

—  Gazzetta di Salerno  •  Gazzetta di Salerno

Lisette Oropesa: regalo di Santo Stefano

Oropesa, senza soluzione di continuità, e culminate in un “tris” di bis che hanno definitivamente conquistato un pubblico rapito da due ore di concerto.

—  Lucia D’Agostino  •  Cronache Salerno

Standing ovation per Lisette Oropesa chiude il 2021 della Fondazione Ravello

Nel post concerto, raggiante per la standing ovation finale tributata dal pubblico di Ravello, ha confidato di essere impaziente di debuttare alla Scala e felice di aver dato un assaggio di quello che sarà con l’interpretazione di una delle arie più complesse de I Capuleti e i Montecchi e cioè Eccomi in lieta vesta. Oh! quante volte, oh quante! dal I atto dell’opera di Bellini.

—  Stampa  •  Postiano News